MOTOCROSS 50 WORLD CHAMPIONSHIP


BOLLITORA-12-novembre-2005

Gran rimescolo oggi a Finale Emila (MO) nel nuovissimo impianto permanente della BOLLITORA (apprezzato agriturismo locale che ha gentilmente concesso i terreni)

Finalmente una pista che pista, con dei salti che saltano, delle curve che curvano e dei drittoni che drittano.

E finalmente qualche nuovo TEAM che si affaccia alla ribalta delle competizioni: oggi abbiamo salutato con piacere l' ingresso nel campionato di un bel cagivone, un aprilia ed un Malaguti da panico coi rispettivi indomabili piloti che presentiamo nelle foto a seguire.

Ambiente dei team in subbuglio: a seguito di una serie di infortuni alcuni piloti hanno cambiato momentaneamente squadra rimpiazzando e a loro volta rimpiazzati.

Parliamo innanzitutto di Campaninisergio il cui la quale ha sostituito Miller alla guida del Yaminarelli del DODO, mentre sul kawazuki2soldi dell' ORSO saliva un Tassello incerottato ma non domo, anzi veloce come una slosna.

Anche Adriano si è fatto sostituire da un altro pilota ed abbiamo notato con piacere il rientro nel team da parte di Luciano.

CLAMOROSO ed inaspettato è stato pure il ritorno della MORSA. il Morsello in questione, abbandonate le corse un anno fa in seguito ad un grave incidente è tornato oggi a sorpresa in pista in qualità di collaudatore del prototipo Suzuki by Alvaro, motorino molto bello , nonostante una marmitta con la pancera:-P

Ma spendiamo due parole sul suzuki di Alvaro: ma avete visto se è bello??? arcamiseria ma è davvero proprio ma proprio bello, di un bello che non ci si dura!! quando passava tutte le gnocche si voltavano a guardarlo, emana davvero un fascino erotico a cui le ragazze non riescono ad essere indifferenti. E neanche gli uomini!!! CHE MEZZO GENIALE!!!! Quelle forcelle così rovesciate, e quel telaio così nero, con quel leveraggio così progressivo e quel mono così singolo, beh, bisogna proprio dirlo, questa moto è proprio un bel ferro e vedrete che non cesserà mai di smetterla di stupirci con quel suo motore così rombante, con quel pistone che va e su, e giu, e su, e giu, veemente ed inarrestabile come un amplesso eterno e selvaggio, con quella espansione che espande, e quel silenziatore che silenzia, quel carburatore che carbura e quel filtro che filtra!!!! e tutto si manifesta in quella forza primordiale che esplode violentemente dal pignone e si trasmette rabbiosa attraverso la catena per arrivare fino ai tacchetti delle gomme che aggrediscono il terreno piu infido RIDUCENDOLO IN POLTIGLIA QUASI FOSSE FANGO !!!!( hemm;) Per non parlare poi del serbatoio!!! si perchè quello non è un serbatoio normale!!! no no no no! quello SEMBRA un serbatoio, ma in realtà sono due bellissimi e intelligentissimi convogliatori GIALLI, un giallo di un bello che piu bello non si puo, che hanno il compito di proteggere il vero serbatoio che in realtà è nascosto al loro interno!!! che mente superiore..!!! Bisogna proprio dirlo: ALVARO, TI UN FENOMEN!!! TE SI CHE HAI UN BEL MOTORINO, ALTRO CHE PUGNETTE!!!

(bon, e ora che mi sono guadagnato la pizza tirata-gigante doppioditutto con birramedia dolce caffè amaro ammazzacaffè e triplogelato che Alvaro mi ha promesso, torniamo a parlare della gara:)

i 2 TASSI anche stavolta hanno dominato: Tassi+ si involava al comando della primamanche col suo ramarro 4t e vi rimaneva fino alla fine, mentre nella seconda la testa della gara era mantenuta dal Tasso- che nonostante le fasciature ha guidato come sempre mettendoci molto del suo.

terza in entrambe le manche la moto del DODO, nella prima guidata dal solito Campanini, come dicevamo su, di cui apprezzava la maneggevolezza ma non il cambio e le sospensioni, a causa delle quali pare si sia incristato riportando dolorose contusioni. la stessa moto è stata pilotata da altri due sostituti prelevati dal pubblico nella seconda manche

quarto Kekko nella prima, a cui ha dato il cambio un ritrovato Alberto JEFFETTO, anche lui autore di un inaspettato rientro a seguito di un doloroso incidente. notare che , sceso dal Tresoldi del Peps , il kekko è immediatamente risalito sul cagivone del Gaetano che giungeva al cambio colla lingua di fuori. Nella seconda invece kekko riceveVa il cambio da un pilota ospite, che però a due giri dalla fine si ritirAva per rottura della leva del cambio.

Da segnalare anche il cappottone di SAIMON che in partenza centrava Paolo su Yama 4t e si faceva uscire una spalla, rimessa in loco a pedate da Miller improvvisatosi fisioterapista d' emergenza.

Alvaro e Bregul avevano un buon motore oggi ma sono caduti nella prima e ritirati nella seconda. LA TABELLA N.1 ORMAI SI STA STACCANDO DA SOLA da quel motorino:P

vista la vicinanza dell' agriturismo oggi il cuoco ufficiale non ha preparato i soliti manicaretti, ma non siamo andati neanche al ristorante: fette di salame a gogo;)

DOMENICA PROSSIMA 20 NOVEMBRE, SEMPRE ALLA BOLLITORA: ULTIMA DI CAMPIONATO!! NON MANCATE! CLASSIFICHE! RICCHI PREMI!! COTIONS!!!


BOLLITORA NOVEMBRE 2005

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(0).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(1).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(2).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(3).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(4).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(5).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(6).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(7).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(8).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(9).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(10).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(11).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(12).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(13).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(14).avi

BOLLITORA NOVEMBRE 2005(15).avi


torna a: AGGIORNAMENTI 2005


HOME PAGE http://www.motocross50.it/


Free Web Page Hit Counters
Best Wine Club